Cucina con Isola: 7 Affascinanti Esempi per Ogni Stile | homify

Cucina con Isola: 7 Affascinanti Esempi per Ogni Stile

Ornella Correnti Ornella Correnti
Formarredo Due design 1967 Industriale Küchen Grau
Loading admin actions …

La cucina è da sempre uno degli ambienti domestici più vissuti, simbolo di accoglienza e convivialità, si è guadagnata un posto di primo piano nella composizione degli spazi della casa; quindi, non più confinata in spazi angusti e privi di qualità estetica, nei quali si privilegia solo la funzionalità, ma vero fulcro ideale, ambiente aperto che dialoga con la casa spazialmente e stilisticamente.

Moderna, minimale, country, shabby il ventaglio di possibilità che il mercato offre per disegnare su misura la propria cucina soddisfacendo le proprie esigenze e insieme la voglia di design, sono pressoché infinite. Se disponete di uno spazio sufficiente, potrete prendere in considerazione di realizzare una cucina con isola: una composizione che non subisce il passaggio delle mode, sempre attuale e affascinante e che garantisce al contempo praticità e ulteriore spazio contenitivo.

In questo Libro delle idee vi proponiamo 7 progetti di cucine con isola che potranno esservi di ispirazione se siete alla ricerca di idee e soluzioni per trasformare la vostra cucina in uno spazio che possa esprimere il vostro stile e nel quale dare sfoggio delle vostre abilità culinarie.

Sfogliamolo insieme!


1. Country chic

Che sia in una casa in campagna o in città lo stile country è un vero must senza tempo che dona calore ad ogni ambiente. Nella cucina Asolo che vediamo in foto, proposta da Dibiesse Spa, l’isola funge da piano di lavoro e piano snack, grazie alla porzione di base a spessore ridotto; uno spesso nastro in legno avvolge il mobile centrale, abbracciando gli elementi contenitori che ne costituiscono la base ed esaltando la matericità della composizione, realizzata in legno di frassino, con venature a vista. Le finiture disponibili per questo modello sono tre: anticata, dal sapore ricercato, decapè, decisamente romantica, e spazzolata laccata a poro aperto come quella mostrata in foto.


2. Moderno minimale

Un design minimalista che si realizza nelle linee rigorose e nei colori profondi e intensi di questa cucina progettata dallo studio BB1 Laboratorio di Architettura & Design, in cui l’eleganza dei rivestimenti effetto marmo utilizzati per l’isola e il piano operativo alle sue spalle, si combina con la praticità di elementi professionali in acciaio come la cappa e il frigo a libera installazione. L’isola qui funge da perno e ospita il piano cottura e un ripiano snack nato dall’aggetto del top rispetto alla base; la parete di fondo assolve alle restanti funzioni, accogliendo la colonna forno, il frigo e la zona lavaggio incassata in linea con i fuochi sull’isola.


3. Un blocco monolitico

In un open space l’isola è spesso l’elemento che divide idealmente gli spazi, tracciando un confine funzionale tra le diverse aree. MOB architects ha disegnato su misura la cucina che vediamo, creando una parete piena in cui sono alloggiate le principali funzioni contenitive ed operative; in questa composizione l’isola si presenta con un alto blocco monolitico realizzato in porfido viola argentino, che nasconde il piano cottura la cui presenza si rivela grazie alla lunga cappa a soffitto che funge anche da corpo illuminante. In questo caso, gli architetti hanno immaginato l’isola anche come base d’appoggio per il tavolo da pranzo, creando una continuità funzionale degli spazi.


4. Essenziale linearità

Linearità è la parola d’ordine nella cucina progettata dagli esperti di Facile Ristrutturare, che hanno realizzato una composizione fatta di geometrie semplici che si incastrano alla perfezione nella parete di fondo, condensando in sé tutte le funzioni e lasciando all’isola centrale il ruolo di elemento d’arredo bifacciale; infatti, per chi cucina può risultare un ulteriore utile piano d’appoggio e di lavoro, sul fronte opposto verso la zona living, invece, offre due postazioni snack e un mobile a giorno da poter sfruttare come libreria d’arredo. A vivacizzare la composizione è stato inserito un battiscopa colorato segna il perimetro.


5. Cucina in ecomalta

Lo stile di una cucina viene definito anche da i materiali che la compongono; la scenografica cucina che Formarredo Due ha allestito in collaborazione con Key Cucine rivela la sua personalità grazie a una composizione originale, in cui alle spalle dell’imponente isola centrale si apre una sottile libreria in legno di rovere palustre, in accordo con il piano snack a sbalzo e le colonne laterali. I volumi sono semplici e compatti, rivestiti in ecomalta: un materiale estremamente versatile, flessibile, traspirante e assai resistente; un vero plus per avere una cucina moderna, pratica e facile da mantenere. L’isola è la vera protagonista dello spazio, un concentrato di stile e di funzionalità con il suo piano in acciaio inox e gli accessori di qualità professionale.


6. La cucina che arreda

Se avete un ampio spazio a disposizione da dedicare alla cucina, allora guardate questa cucina proposta da Meka Arredamenti, composta da quattro blocchi funzionali: uno per il lavaggio, sormontato da una singola fascia di pensili bassi, uno composto da colonne per il contenimento dove alloggiare anche gli elettrodomestici, quali frigo e forni, uno blocco di contenimento con vetrina e infine l’isola centrale come spazio operativo attrezzato con piano cottura in cui è integrata la cappa aspirante. Il design delle forme e dei materiali, giocato sul contrasto tra chiaro e scuro e su finiture ora lucide ora opache, da vita a una cucina che oltre alla funzionalità rivendica a gran voce la sua natura di elemento di arredo.


7. Industrial design

Lo stile industrial conquista anche le cucine, come vediamo in questa realizzazione dello studio Locatelli Pepato. La sottile bugnatura rivisitata in chiave moderna, che solca tutte le ante, detta il carattere dell’intera composizione, rafforzato da componenti studiate su misura come la libreria metallica in appoggio sul mobile di fondo in sostituzione dei classici pensili, e la struttura di sostegno della cappa alloggiata all’interno di un corposo volume ligneo che ricalca le dimensioni dell’isola. Il ripiano di forte spessore in marmo è l’elemento che aggiunge un ulteriore nota di personalità a questa cucina che risulta d’impatto grazie al suo linguaggio semplice e coerente.

 


VIO 302 - Terrasse FingerHaus GmbH - Bauunternehmen in Frankenberg (Eder) Moderner Balkon, Veranda & Terrasse

Benötigen Sie Hilfe mit einem Projekt?
Beschreiben Sie Ihr Projekt und wir finden den richtigen Experten für Sie!

Nach passenden Wohnideen stöbern